Vobarno

Vandalismi da mondiali calcio,5 denunce

L'euforia dei mondiali di calcio è sfuggita di mano a 2 belgi e 3 tedeschi in vacanza sul lago di Garda, i quali, in due situazione diverse e complice l'alcol,hanno compiuto vandalismi finiti con l'arrivo dei carabinieri.L'Arma è intervenuta a Lazise per le molestie causate dallo stato di ubriachezza di un gruppo di belgi che festeggiavano la qualificazione alle semifinali dei campionati del Mondo della loro nazionale di calcio.Un tasso alcolico così alto da provocare dei malori tanto da chiamare un'ambulanza per il più grave dei turisti che si era ferito alla testa, cadendo a terra privo di sensi.Mentre i sanitari lo stavano caricando a bordo, il padre, anche lui ubriaco, ha sfondato a pugni il vetro del mezzo, fuggendo poi col figlio che si era ridestato dalla barella.Il giovane, trovato nel suo campeggio, si è poi scusato, risarcendo il danno.L'altro intervento ha visto 3 tifosi della nazionale tedesca che, piuttosto alticci, hanno distrutto le insegne di un ristorante,venendo infine fermati dai carabinieri.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie